New York state of mind.

Buongiorno ragazzuoli!
Si si, lo so, ho abbandonato per mesi nuovamente questo blog. E’ più forte di me… una forza misteriosa mi tiene lontana da wordpresse, non so perchè!:D

Ad ogni modo, rientrandoci all’improvviso, ho visto che il post che “avrei dovuto” scrivere sul mio viaggio a New York era in bozze, oltretutto… vuoto!!  Non fatemi spiegare perchè esistesse dato che era bianco…
Avevo scritto anche diligentemente giorno per giorno ogni cosa che abbiamo fatto io e mia mamma lì, ma i fogli sono magicamente scoparsi.
Uff, tristezza assoluta.

Non mi resta che fare, stranamente, un riassuntino.

Bellissima, caotica, imponente.

Finito.

 

Ahahahahha scherzo. Sono le prime parole che mi sono venute in mente! E’ davvero come respirare aria diversa, stile di vita diverso, prezzi diversi… tutto molto diverso! Lo shopping è stato meraviglioso, visto che tutto costa molto meno e si trovano molte cose che qui in Italia vediamo col binocolo di Cristoforo Colombo.

Fortunatamente il tempo è stato molto bello, solo una mattinata di pioggia, che abbiamo passato dentro un museo, quindi niente di grave. Era dal 2005 che non ci andavo, ed è cambiato tutto. All’Empire, l’audioguida diceva “In pochissimi anni New York è in grado di cambiare tantissimo”.. e l’ho notato andando a Times Square, dove un tempo non c’era quell’enorme spazio davanti e neppure la scalinata delle “canzoni di Glee”!

View from our hotel
View from our hotel

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...